Ventilatori industriali centrifughi e assiali
EnglishItaliano

VA

assiali
VAva

VA

Portata: 0,5÷80,0 [mc/s] – 30,0÷4800,0 [mc/min] – 1800÷288000 [mc/h]
Pressione: 1,0÷110,0 [mm H2O] – 10÷1079 [Pa]

Normalizzazione

Grandezze

La serie comprende 15 grandezze a partire dalla 40, con diametro girante di 400mm, fino alla grandezza 200 con diametro girante di 2000 mm.

Le 15 grandezze seguono la serie di Renard R 20.

Classi costruttive

Sono previste due classi costruttive VA 57 C e VA 58 C i cui limiti di pressione sull’apertura di massimo rendimento sono:

VA 57 C fino a 75 mm H₂O

VA 58 C fino a 110 mm H₂O

Esecuzioni costruttive

Le esecuzioni costruttive normalizzate sono tre:

Esecuzione 4 con girante direttamente calettata sulla sporgenza d’albero del motore elettrico che si trova così immerso nel fluido trasportato.

Nell’esecuzione 4 la velocità di rotazione del ventilatore è fissa e corrisponde a quella del motore elettrico asincrono di comando.

Esecuzione 9 (per le grandezze VA 57 C/40 – 140) con girante calettata su albero proprio sostenuto da due cuscinetti a rotolamento. Il tutto comandato a mezzo pulegge e cinghie da un motore elettrico sostenuto da apposita base fissata all’esterno del corpo cilindrico.
Esecuzione 1 (per le grandezze VA 57 C/160÷200 e VA 58 C/45÷200) come esecuzione 9 ma con motore fissato a terra e non sul corpo del ventilatore.
Le immagini mostrate in questo sito sono puramente indicative. Le informazioni tecniche o commerciali non sono impegnative. Marelli Ventilazione si riserva il diritto di apportare modifiche in qualsiasi momento e senza l’obbligo di preavviso alcuno.
Categoria:

Descrizione prodotto

I ventilatori assiali della serie VA sono adatti per il trasporto di aria pulita fino alla temperatura di 40°C, se accoppiati al motore, e 80°C se a trasmissione. La temperatura minima di funzionamento adottando motori normali è di -25°C.

Sono utilizzabili negli impianti di ventilazione e condizionamento e presentano, rispetto al ventilatore radiale, un minore ingombro ed una maggiore facilità di installazione.
È ammesso sia il funzionamento ad asse orizzontale che quello ad asse verticale. La direzione normale del flusso è dalla girante verso il motore.
È possibile invertire la direzione del flusso invertendo il senso di rotazione del motore e ribaltando la girante sull’albero.

I ventilatori della categoria assiale sono adatti per: Aerorefrigeranti – Torri di raffreddamento – Industria navale – Agricoltura.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “VA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *